Contrada Pace

Contrada Pace

Si narra che in epoca lontana un pastore di cognome Pace, proveniente dai Monti Lessini, fosse arrivato nel nostro paese e, conosciuta una ragazza di cognome Turcato, si fosse accasato con lei nella zona che sarebbe diventata l'attuale contrada Pace.
Un'altra storia che interessa la contrada Pace narra che al tempo dell'epidemia della peste (1500-1600), un poco al di sopra della contrada stessa, vi fosse un piccolo agglomerato di case di nome Rocchi, i cui abitanti furono decimati dalla tremenda malattia, e quindi le rispettive case bruciate per disinfestare la località.

Ebbene, in un appezzamento di terreno localizzato alla sinistra della contrada Pace, sotto la rupe su cui sorgevano i Rocchi, particolari di ritrovamento di pezzi di ossa e ciocche di
capelli avvalorarono la tesi secondo la quale si crede che lì vi era il cimitero degli appestati.

Elenco carri presentati alle varie edizioni della Chiamata di Marzo

Ringraziamenti

Ringraziamo sentitamente tutti i capicarro della XXI edizione e quanti hanno contribuito all’aggiornamento del sito con invio di foto e testi ricchi di notizie storiche, curiosità e testimonianze derivanti dalla tradizione recoarese. Un ringraziamento speciale agli alunni dell’Istituto Comprensivo “Floriani” (Scuola Secondaria di 1° grado) di Recoaro Terme, coordinati dalla prof.ssa Manuela Santagiuliana, che hanno collaborato attivamente e con entusiasmo alla realizzazione della sezione dedicata alle Contrade di Recoaro, con testi e foto personali.

Ringraziamenti e Riferimenti bibliografici

Contattaci e chiedici maggiori informazioni

Inserisci il tuo nome e cognome.
Inserisci il tuo indirizzo email o un numero telefonico per essere contattato
Input non valido
Valore non valido
Chiamata di Marzo XXI edizione 2018

Seguici su Instagram @chiamatadimarzo