La Cusina dei Noni

di Contrada Bonomini

La postazione fissa in via Lelia a Recoaro Terme di Santagiuliana Ferruccio con il titolo "la cusina dei noni " vuole rappresentare una giornata vissuta da una famiglia semplice nel primo novecento.
Le nonne lavoravano a maglia oppure rammendavano, mentre i nonni intarsiavano il legno per fare le sgàlmare o sistemavano gli attrezzi per il lavoro dei campi a primavera.
Poi, a sera, si radunavano intorno al camino e, mentre la mamma faceva la polenta nel caliéro appeso alla catena sopra al fuoco del camino, qualcuno raccontava delle storie anche inventate, mentre i bambini giocavano con giocattoli di legno ascoltando incantati i racconti degli anziani.

Ringraziamenti

Ringraziamo sentitamente tutti i capicarro della XXI edizione e quanti hanno contribuito all’aggiornamento del sito con invio di foto e testi ricchi di notizie storiche, curiosità e testimonianze derivanti dalla tradizione recoarese. Un ringraziamento speciale agli alunni dell’Istituto Comprensivo “Floriani” (Scuola Secondaria di 1° grado) di Recoaro Terme, coordinati dalla prof.ssa Manuela Santagiuliana, che hanno collaborato attivamente e con entusiasmo alla realizzazione della sezione dedicata alle Contrade di Recoaro, con testi e foto personali.

Ringraziamenti e Riferimenti bibliografici

Contattaci e chiedici maggiori informazioni

Inserisci il tuo nome e cognome.
Inserisci il tuo indirizzo email o un numero telefonico per essere contattato
Input non valido
Valore non valido
Chiamata di Marzo XXI edizione 2018

Seguici su Instagram @chiamatadimarzo