Contrada Asnicar

Contrada Asnicar

Contrada Asnicar è situata sulla riva destra dell’Agno lungo la strada che conduce a La Gazza. Il nome particolare deriva dal cimbro Hasan éikar e significa “dosso delle lepri”: le case sorgono infatti addossate le une alle alte al di sopra di un dosso soleggiato, a fianco del torrente Richelère, che origina in prossimità delle sorgenti dell’acqua Lora.

Seguendo il corso del Richelère ci si imbatte in una centrale idroelettrica tuttora in funzione e, proseguendo per il sentiero, si può arrivare fino a Recoaro Mille. All’interno della contrada, sui muri esterni delle case, si possono ammirare quattro affreschi raffiguranti rispettivamente la Crocifissione, Nostra Signora del Sacro Cuore di Gesù, San Rocco e Santa Giuliana, risalenti al XIX secolo.

Elenco carri presentati alle varie edizioni della Chiamata di Marzo

Ringraziamenti

Ringraziamo sentitamente tutti i capicarro della XXI edizione e quanti hanno contribuito all’aggiornamento del sito con invio di foto e testi ricchi di notizie storiche, curiosità e testimonianze derivanti dalla tradizione recoarese. Un ringraziamento speciale agli alunni dell’Istituto Comprensivo “Floriani” (Scuola Secondaria di 1° grado) di Recoaro Terme, coordinati dalla prof.ssa Manuela Santagiuliana, che hanno collaborato attivamente e con entusiasmo alla realizzazione della sezione dedicata alle Contrade di Recoaro, con testi e foto personali.

Ringraziamenti e Riferimenti bibliografici

Contattaci e chiedici maggiori informazioni

Inserisci il tuo nome e cognome.
Inserisci il tuo indirizzo email o un numero telefonico per essere contattato
Input non valido
Valore non valido
Chiamata di Marzo XXI edizione 2018

Seguici su Instagram @chiamatadimarzo