Bater le secie e sonar le cioche

Bater le sece e sonar le cioche

di Contrada Ronchi

All'inizio della fila troviamo i bambini e i ragazzi che portano il numero e lo striscione del Gruppo Malghesi dei Ronchi, con disegnato lo stemma dell'associazione.
Dietro a loro ci sono gli uomini, vestiti con i tradizionali abiti festivi: pantaloni alla zuava color nocciola, camicia bianca, calzettoni, fascia ai fianchi e berretti rossi.

I figuranti utilizzano le séce e le ciòche per produrre, in modo ritmico, rumore per scacciare l'inverno.
In passato questo suono veniva usato come richiamo per far rientrare dal pascolo le mucche nella stalla.

Seguono le donne della contrada.

Bater le sece e sonar le cioche
Bater le sece e sonar le cioche - XXI Chiamata di Marzo 2018

Ringraziamenti

Ringraziamo sentitamente tutti i capicarro della XXI edizione e quanti hanno contribuito all’aggiornamento del sito con invio di foto e testi ricchi di notizie storiche, curiosità e testimonianze derivanti dalla tradizione recoarese. Un ringraziamento speciale agli alunni dell’Istituto Comprensivo “Floriani” (Scuola Secondaria di 1° grado) di Recoaro Terme, coordinati dalla prof.ssa Manuela Santagiuliana, che hanno collaborato attivamente e con entusiasmo alla realizzazione della sezione dedicata alle Contrade di Recoaro, con testi e foto personali.

Ringraziamenti e Riferimenti bibliografici

Contattaci e chiedici maggiori informazioni

Inserisci il tuo nome e cognome.
Inserisci il tuo indirizzo email o un numero telefonico per essere contattato
Input non valido
Valore non valido
Chiamata di Marzo XXI edizione 2018

Seguici su Instagram @chiamatadimarzo